Il riconoscimento conferito dall'Accademia delle Arti Magiche di Hollywood
L'ITALIANO SILVAN E' IL MIGLIOR MAGO DEL MONDO PER LA SECONDA VOLTA ELETTO "MAGICIAN OF THE YEAR"

La consegna dell'Oscar della Magia è avvenuta l'11 marzo 2000 al "Wilshire Ebell Theatre" di Los Angeles.

Il Mago Silvan ha fatto un eccezionale en plein conquistando per la seconda volta il titolo del miglior mago del mondo. Il celebre prestidigitatore veneziano si è aggiudicato, infatti, il prestigioso riconoscimento internazionale di "Mago dell'anno", considerato l'equivalente degli Oscar per la cinematografia, attribuitogli dall'Accademia delle Arti Magiche di Hollywood, sulla base delle indicazioni unanimi di insigni illusionisti, critici e storici, in rappresentanza dei 10 mila soci de "The Magic Castle". Come si legge nelle motivazioni di Dale Hindman , presidente dell'Accademia, il 32° premio è stato conferito a Silvan "per il suo inconfondibile stile e completezza artistica e per il suo straordinario e continuo contributo all'arte magica nello spettacolo e nella storia". Già considerato uno dei più famosi illusionisti del mondo, Aldo Savoldello (questo il vero nome di Silvan) è così entrato di diritto nel Gotha della magia mondiale: è l'unico artista non americano, infatti, ad aver ricevuto per due volte il titolo di "Mago dell'anno" : gli altri sono Siegfried Roy, David Copperfield e Lance Burton, tutti residenti negli Usa.
La consegna del riconoscimento all'illusionista italiano è avvenuta l'11 marzo 2000 nel corso di una spettacolare cerimonia al "Wilshire Ebell Theatre" di Los Angeles, cui hanno partecipato anche esponenti del jet set di Hollywood e nel corso del quale Silvan ha presentato in anteprima ai colleghi di tutto il mondo le sue recenti novità artistiche.